Menu Contatti

Hotel

Permetti ai tuoi ospiti di immergersi nello spirito rilassante della vacanza o di iniziare al meglio il soggiorno di lavoro. In un contesto sempre più competitivo, la carta vincente è l’effetto sorpresa: smettere di vendere camere e iniziare a far star bene le persone, offrire momenti di rigenerazione che stimolino l’effetto «WOW» e trasformino i tuoi ospiti in tifosi del tuo hotel.

zerobody-hospitality
Play video

Zerobody

Nella tua realtà

Fai un investimento a zero pensieri

  • Facile da installare e mantenere

  • Personalizzabile

  • Bassi consumi energetici

  • Occupa poco spazio

Ti garantiamo

  • garanzia

    Servizio di assistenza e manutenzione sempre disponibile

  • Formule di acquisto flessibili

  • Kit digitale di marketing per la promozione presso gli ospiti

relax area
Zerobody nella tua

Area relax

Durante l’esperienza in spa, l’area relax è il luogo dove i tuoi ospiti trascorrono la maggior parte del tempo, alla quale associano sensazioni di benessere che riporteranno nelle proprie recensioni. Trasformala in un’esperienza unica e indimenticabile di pura rigenerazione.

zerobody-prodotto-full
Zerobody nella tua

Wellness room

Chi viaggia per lavoro ha poco tempo e, spesso, problemi legati al sonno, alla stanchezza mentale e al jet-lag. Arricchisci la tua offerta business con una stanza wellness, i tuoi ospiti apprezzeranno i benefici di Zerobody recuperando energia e riposo in uno spazio intimo e privato.

dryfloat
Zerobody nella tua

Dry Float SPA

Chi viaggia per lavoro e gli ospiti “mordi e fuggi” non hanno orari, hanno poco tempo e difficilmente possono accedere ai servizi di una spa. Stupiscili con una vera e propria Dry Float Spa sempre accessibile, facile, veloce e dai benefici garantiti.

I benefici per i tuoi ospiti

Che sia per svago o per lavoro, chi viaggia ha bisogno di star bene. Zerobody garantisce ai tuoi ospiti un momento di profonda rigenerazione per il corpo e per la mente.

hotel_bg_benefici

Rigenera il corpo

Allevia i dolori muscolari e articolari
Distende la colonna vertebrale
Riduce il gonfiore a gambe e piedi
Favorisce la circolazione sanguigna

Rigenera la mente

Abbassa stress e ansia
Favorisce il buonumore stimolando la serotonina
Migliora la qualità del sonno
Accelera il recupero da jet-lag

Livello di stress

Non tutti sanno che lo stress si può misurare con il livello di cortisolo nel sangue. Una seduta di galleggiamento ne dimezza la quantità rispetto ad un tradizionale lettino relax.

Turner, J. and Fine, T. (1983). Effects of relaxation associated with brief restricted environmental stimulation therapy (REST) on plasma cortisol, ACTH, and LH. Biofeedback and Self-Regulation, 8(1), pp.115-126.

ZB_Infografica_Livello_Stress

Parametri dell'umore

Galleggiare rende felice e favorisce la produzione di serotonina, l’ormone del buonumore. È un dato di fatto.

Kjellgren, A., Sundequist, U., Norlander, T. and Archer, T. (2001). Effects of Flotation-REST on Muscle Tension Pain. Pain Research and Management, 6(4), pp.181-189.

ZB_Infografica_Parametri_Umore

Qualità del sonno

Problemi di insonnia?
Il galleggiamento agisce sui disturbi del sonno, garantendo risultati concreti e duraturi.

Kjellgren, A. and Westman, J. (2014). Beneficial effects of treatment with sensory isolation in flotation-tank as a preventive health-care intervention – a randomized controlled pilot trial. BMC Complementary and Alternative Medicine, 14(1).

ZB_Infografica_Qualita_Sonno

Recupero muscolare

Già dopo una sola seduta di galleggiamento, il dolore muscolare si riduce sensibilmente, garantendo un rapido recupero delle energie e una più veloce rigenerazione dei tessuti

Driller, M. and Argus, C. (2016). Flotation restricted environmental stimulation therapy and napping on mood state and muscle soreness in elite athletes: A novel recovery strategy?.Performance Enhancement & Health, 5(2), pp.60-65

ZB_Infografica_Recupero_Muscolare

Recupero da jet-lag

Agendo sui parametri endocrinologi del ritmo sonno-veglia, il galleggiamento è un valido alleato di chi viaggia.

Schulz, P. and Kaspar, C. (1994). Neuroendocrine and psychological effects of restricted environmental stimulation technique in a flotation tank. Biological Psychology, 37(2), pp.161-175.

ZB_Infografica_Recupero_Jetleg