Menu Contatti

IL BENESSERE NEGLI HOTEL DOPO IL CORONAVIRUS

18/05/20

Qual è il destino del mio hotel? Quando l’emergenza sarà rientrata, le persone avranno ancora voglia di andare in vacanza? Come dovrò adattare le aree benessere alle nuove esigenze dei miei ospiti? Queste, e molte altre, sono le domande che chi opera nel settore dell’hospitality si pone ogni giorno da molte settimane.

IL BENESSERE NEGLI HOTEL DOPO IL CORONAVIRUS

L’emergenza Coronavirus ha cambiato radicalmente la nostra vita e, di conseguenza, il modo di operare nel turismo. Il comportamento futuro del viaggiatore, sia esso in viaggio per svago o per lavoro, non sarà più quello di prima: cambierà la sua vita quotidiana, cambieranno le sue priorità e, di conseguenza, i fattori decisivi nella scelta di un hotel o di una destinazione turistica.

Nell’incertezza, una cosa è certa: gli ospiti saranno molto più attenti alla salute e all’igiene, ricercando durante il soggiorno un’offerta benessere accessibile in totale sicurezza e in grado di produrre benefici reali per il corpo e per la mente, entrambi provati da un periodo di grandi frustrazioni, di stress e di preoccupazioni per il futuro.

 

 

IL FUTURO DELLA SPA TRADIZIONALE

Se è vero che salute e benessere psico-fisico saranno maggiormente ricercati, è altrettanto vero che la gestione di una spa tradizionale andrà incontro ad una serie di difficoltà operative associate sia alla necessità di garantirne massima sicurezza, igiene e limitazioni dell’accessibilità.

Alcuni accorgimenti, però, permetteranno alla spa tradizionale di essere nuovamente accessibile:

IL BENESSERE NEGLI HOTEL DOPO IL CORONAVIRUS

Sauna and Steam Bath – Glamour Collection by Starpool

 

DRY FLOAT SPA: LA NUOVA FRONTIERA DEL BENESSERE IN HOTEL

Nell’intraprendere la strada verso la ripresa, non ci si dovrà dimenticare che l’ospite, sia esso un turista o un viaggiatore per lavoro, è “uno di noi”: un papà o una mamma che hanno vissuto l’emergenza provando sentimenti di preoccupazione e frustrazione, una persona che avrà bisogno di sentirsi rassicurata e ricercherà un benessere innovativo e diverso, capace di rispondere a bisogni pre-esistenti, in un modo nuovo e in linea con la realtà.

Come fare la differenza? Realizzando una Dry Float Spa.

IL BENESSERE NEGLI HOTEL DOPO IL CORONAVIRUS

Al suo interno, gli ospiti potranno godere dei benefici scientifici del galleggiamento, grazie ad un sistema unico e brevettato che lo rende “asciutto^, versatile e accessibile; in questo momento storico, non c’è nulla di meglio di una soluzione innovativa basata su solide basi scientifiche, in grado di abbattere lo stress e stimolare la produzione di endorfine.

La dry float spa è:

 

Sono tempi difficili per tutti, ma questo è il momento giusto per tenersi informati e per gettare le basi di una ripresa all’insegna dell’innovazione e della voglia di distinguersi. Arriverà il momento in cui potremo agire attivamente affinché tutto vada per il meglio, se gestisci un hotel e vuoi prepararti alla ripresa, contattaci per avere maggiori informazioni sulle formule di acquisto o noleggio.