Menu Contatti

L’IMPORTANZA DELLA FISIOTERAPIA NELLO SPORT DI OGGI

09/11/20

Chi pratica sport, sia a livello amatoriale che agonistico, lo sa bene: la fisioterapia riveste un ruolo importantissimo nel benessere psico-fisico dell’atleta.

 

Se è vero che lo sport è salutare sotto molti aspetti, è altrettanto vero infatti che sottopone il fisico ad uno stress non indifferente e, soprattutto ad alti livelli, al rischio di infortuni. Il ruolo della fisioterapia è proprio quello di supportare l’atleta in ogni fase della sua preparazione, dall’allenamento alla gara, aiutandolo a recuperare in modo efficace dalla stanchezza fisica e dallo stress mentale associato alla competizione.

L'IMPORTANZA DELLA FISIOTERAPIA NELLO SPORT DI OGGI

 

La fisioterapia entra in gioco in fase preventiva, generalmente tramite massaggi muscolari e articolari, per permettere all’atleta di recuperare dalla fatica accumulata e allontanare lo stress dello sforzo fisico. Inoltre, il fisioterapista è in grado di individuare eventuali movimenti scorretti durante l’attività fisica stessa, correggendoli in modo tale da ridurre il rischio di infortunio.

L'IMPORTANZA DELLA FISIOTERAPIA NELLO SPORT DI OGGI

 

Tuttavia, il fisioterapista diventa ancora più importante nella fase di gestione dell’infortunio già accaduto, sia esso un problema degenerativo come la lombalgia o la tendinite, oppure associato ad un evento traumatico specifico (distorsioni, lesioni, etc).  L’intervento del professionista, in questo caso, ha lo scopo di permettere all’atleta un rapido recupero dall’infortunio e un veloce ritorno all’attività sportiva in condizioni ottimali.

L'IMPORTANZA DELLA FISIOTERAPIA NELLO SPORT DI OGGI

 

Nel corso degli anni, anche la fisioterapia ha abbracciato l’evoluzione tecnologica e l’innovazione, per poter massimizzare gli effetti dei trattamenti tradizionali come le terapie manuali, lo stretching, i massaggi sportivi e la riabilitazione motoria.

Il fisioterapista, infatti, è molto sensibile a tutto ciò che accelera fisiologicamente il recupero di un atleta: la velocità di recupero è spesso un fattore determinante nella buona riuscita di una stagione sportiva, ma non può e non deve prescindere dal rispetto dei tempi necessari ad ottenere risultati certi e duraturi. Questo avviene solo quando il recupero coinvolge l’intero organismo dell’atleta, assicurando la prestazione ottimale sia dal punto di vista fisico che mentale.

 

Ecco perché entra in gioco Zerobody:

un sistema innovativo di rigenerazione per il corpo e per la mente che, grazie al potere terapeutico del galleggiamento asciutto in sinergia con le manovre e le abilità del fisioterapista, permette all’atleta di mantenere o ristabilire una prestazione sportiva ottimale.

L'IMPORTANZA DELLA FISIOTERAPIA NELLO SPORT DI OGGI

 

Recupero dall’infortunio, drenaggio del lattato, calo degli eccessi di adrenalina, movimento muscolare e articolare in assenza di peso gravitazionale, allenamento mentale per ritrovare la giusta lucidità durante la competizione e superare traumi psicologici causati da traumi o infortuni: le applicazioni di Zerobody nell’ambito della fisioterapia sportiva sono davvero molte.

 

Scrivici e prenota una prova gratuita di Zerobody presso uno dei nostri show-room. I nostri esperti saranno felici di accompagnarti alla scoperta del galleggiamento asciutto e capirne le potenzialità nell’ambito della tua attività.