Menu Contatti

I giocatori di FC Sudtirol si allenano con Zerobody

22/02/21

Che il riposo e il recupero siano due aspetti fondamentali per la preparazione nel calcio, è ormai noto a tutti. Ecco perché i giocatori di FC Sudtirol hanno scelto Starpool in qualità di Wellness Partner e, già da tre anni, si allenano utilizzando Zerobody.

 

Nell’ottica di un continuo miglioramento delle performance atletiche, Starpool ha avviato con la squadra un nuovo programma di lavoro. Per farlo, ha chiesto il supporto di Paolo Artico, preparatore atletico riconosciuto nel panorama del calcio italiano.

preparazione nel calcio

 

Con la preziosa collaborazione di Alberto Berselli, preparatore atletico di FC Sudtirol, il team ha studiato un protocollo di lavoro di otto settimane. Lo scopo è di misurare il miglioramento della prestazione attraverso la valutazione di diversi stati: umore, dolore, sonno, stress, percezione dello sforzo e del recupero.

I giocatori di FC Sudtirol si allenano con Zerobody

 

Perché questi parametri? Scopriamolo insieme!

 

UMORE

La psicologia dello sport ha confermato già da parecchi anni quanto l’umore sia in grado di influenzare il comportamento. L’autostima gioca un ruolo fondamentale nella spinta competitiva, così come la concentrazione garantisce prestazioni vigili, veloci e attente in campo. Non dimentichiamoci, inoltre, l’importanza di sostenere il lato emotivo di un atleta in caso di infortunio, per velocizzare i tempi di recupero.

Dedicare attenzione alla sfera emotiva è ormai una condizione necessaria, non solo per la preparazione nel calcio, ma  per chiunque pratichi sport a livello professionale ed agonistico.

 

DOLORE E PERCEZIONE DELLO SFORZO

Il dolore fa parte di ogni sport, non solo in caso di infortunio, ma anche e soprattutto durante la normale pratica sportiva. Il dolore si “impara” allenamento dopo allenamento, gara dopo gara. Si impara a riconoscerne la gravità e a sopportarlo. A volte anche a conviverci e ad affrontare le sfide con determinazione nonostante la sua presenza.

La capacità di tollerare il dolore è quindi un fattore determinante che spesso impatta addirittura sul successo di un atleta. Ecco allora che non è tanto il dolore in sé a contare, quanto il senso che l’atleta associa alla sensazione di dolore e allo sforzo.

 

SONNO

Un buon sonno notturno è condizione essenziale per il benessere di tutti noi. Ma per un atleta, lo è ancora di più:

 

STRESS

La giusta dose di stress fa bene alla competizione, ma quando diventa cronico, rischia di allontanare l’atleta dal suo obiettivo. Una buona preparazione non può prescindere da esercizi e tecniche per la gestione delle proprie emozioni. Ce ne sono di diversi tipi: esercizi per allenare il focus mentale, il dialogo interiore, le immagini positive o la concentrazione. Respirazione e mindfulness sono tra le tecniche più utilizzate.

 

RECUPERO

Sull’importanza del recupero muscolare abbiamo ampiamente parlato in un articolo precedente, che potrai leggere cliccando QUA.

I giocatori di FC Sudtirol si allenano con Zerobody

Non ci resta che augurare ai nostri atleti buon lavoro!

 

Se sei un preparatore atletico o uno sportivo agonista, contattaci per avere maggiori informazioni sui benefici del galleggiamento nell’attività sportiva.

 

CHIAMACI SCRIVICI

 

 

Articoli correlati sulla preparazione nel calcio: https://www.zerobody.com/it/news/limportanza-del-riposo-nel-calcio