Menu Contatti

Hockey Club Bolzano FOXES

Un caso di successo

L’HC Bolzano Foxes è la società di hockey su ghiaccio più titolata in Italia e quella maggiormente conosciuta all’estero.

Dalla stagione 2013/14 i Foxes giocano nel campionato mitteleuropeo EBEL, che comprende squadre provenienti da Austria, Repubblica Ceca, e Ungheria; i biancorossi sono al momento gli unici rappresentanti del Bel Paese nella lega.

Il buon nome della piazza bolzanina, nel corso degli anni, ha portato nel capoluogo altoatesino diverse stelle dell’hockey mondiale, come Kent Nilsson, Ron Chipperfield, Mark Pavelich, Niklas Hjalmarsson e persino la leggenda Jaromir Jagr, che ha dato ulteriore lustro alla storia biancorossa durante la stagione 1994/95.

HCBSTAFF
HCB26jpg
HCB23
HCB24jpg

Il Performance Center

Il benessere psicofisico come base della performance atletica, la rigenerazione e il recupero sono concetti sempre più diffusi nell’universo sportivo.

L’HC Bolzano Foxes si è affidato all’esperienza Starpool e alla consulenza del dottor Christian Thuile, per la realizzazione del nuovo Performance Center: uno spazio innovativo dove i giocatori della prima squadra possono ripristinare i giusti valori fisiologici e biologici, recuperando e incrementando le forze dopo gare e allenamenti.

Il Performance Center si configura come un format innovativo dedicato al recupero degli atleti e al potenziamento delle prestazioni. I benefici tradizionali della spa – in particolare quelli originati dalle alte temperature della sauna – si uniscono alla rigenerazione psicofisica generata dalla Dry Float Therapy su Zerobody e agli effetti della crioterapia.

 

A guidare gli atleti nel corretto utilizzo di queste attrezzature all’avanguardia, speciali protocolli scientifici elaborati ad hoc dal dott. Christian Thuile in collaborazione con Starpool.

sauna

Performance Center

Sauna

I medici sportivi invitano gli atleti a trascorrere del tempo in sauna, se possibile anche ogni giorno. La sauna, infatti, stimola la circolazione periferica e ha effetti benefici sul sistema nervoso centrale, ma soprattutto favorisce un più rapido recupero sportivo grazie al veloce smaltimento delle tossine e dell’acido lattico.

La Sauna Infrared Combi di Starpool, all’interno del Performance Center, è completa sia di stufa tradizionale sia di lampade infrarossi. Un innovativo doppio sistema che sintetizza il meglio dei due mondi sauna in un unico ambiente: le alte temperature della classica finlandese e il trattamento termico localizzato della infrarossi, da vivere nel tepore di un ambiente più delicato.

zerobody

Performance Center

Zerobody

Zerobody, grazie al potere terapeutico del galleggiamento e ad una praticità d’uso ideale per il mondo dello sport, garantisce agli atleti una completa rigenerazione psicofisica, massimizzando il recupero muscolare e favorendo una prestazione sportiva sempre al top.

E’ un alleato prezioso di preparatori atletici e fisioterapisti, che lo utilizzano per massimizzare l’efficacia delle loro attività con gli atleti.

Non solo: i contenuti audio di Mindfulness e tecniche di respiro inclusi permettono di lavorare sulla concentrazione mentale, elemento fondamentale per raggiungere ottimi risultati sul ghiaccio.

crio

Performance Center

Crioterapia

La crioterapia, infine, è un alleato fondamentale per la performance sportiva, perché restituisce energia al fisico mantenendo la tonicità muscolare.

Con una temperatura di circa -140° e una permanenza intorno ai due minuti a sessione, riduce notevolmente i tempi di recupero dall’infortunio e ha effetti defaticanti per il post allenamento.

Articolo di approfondimento: i vantaggi della crioterapia abbinata al galleggiamento su Zerobody

thuile

Christian Thuile

Medico Chirurgo e HCB Medical Partner

«Il protocollo che abbiamo messo a punto sarà di grande aiuto per il benessere psico-fisico degli atleti. L’hockey è uno sport ad alto dispendio di energie e il calendario particolarmente fitto comporta necessariamente tempi di recupero più stretti: per questo motivo, con la combinazione di strumenti come Zerobody, crioterapia e sauna, saremo in grado di monitorare costantemente i valori dei giocatori e intervenire sul loro processo rigenerativo. Un Performance Center di questo livello rappresenta sicuramente un’eccellenza per un club blasonato come l’HCB Alto Adige Alperia: i successi sul ghiaccio passano in primis dalla salute dei giocatori».

Dottoressa Martina Soracreppa

Fisioterapista della squadra

HCB12
Play video

 

 

fine4
fine5
fine1
fine2
fine3